[Video Analisi] Respirano l’euro e la sterlina, australiano in apnea

L’euro riprende fiato dopo il duro colpo inferto da Draghi nella seduta di venerdì scorso.
Cerca di recuperare quota 1.25 alla vigilia di una nuova settimana, la prima dicembre, dove giovedì 4 è in programma l’ultimo meeting della BCE del 2014.

Risale anche la sterlina sul dollaro, prova a mettere la testa fuori dal range di 100 pips circa in cui è rimasta intrappolata nelle ultime 5 sedute.

Rischia molto il mega supporto del dollaro australiano, salvato dal taglio dei tassi in Cina della settimana scorsa, ma che sembra oramai destinato a crollare, per la felicità della banca centrale australiana, la quale ha ribadito più volte l’intenzione di svalutare la propria moneta.

La video analisi su questi ed altri cambi è disponibile al seguente link: http://youtu.be/rsVNYL8oBag

Buon trading!
Renato Decarolis
MERCATI inFORMAZIONE

Scritto in: Decarolis

Lascia un Commento


*

Commento all'articolo
Copyright © 1999-2014 Gruppo HTML - P.IVA 05985341006
Home | Pubblica il tuo blog | Elenco blog affiliati | Disclaimer | rss RSS Feed