Cosa succede al cambio EUR/CHF?

Il punto di vista analitico del cambio euro franco svizzero

C’è un punto di vista in ottica analitica su questo cambio che andiamo ad analizzare, ovvero:

  • COT

COT

Da un punto di vista del COT possiamo notare come le Net Position dall’ultima volta che abbiamo parlato del cambio euro yen la situazione non sia mutata granché, mentre per quanto riguarda il Cot Index oscilliamo tra il 90 e il 100%.

Per quanto riguarda il franco svizzero la situazione è rimasta immutata dall’ultima volta che abbiamo pubblicato l’articolo sul cambio euro franco svizzero.

Vuoi scoprire come creare una rendita con il forex? Tre tecniche e consigli sul money management, scopri di più!

Il punto di vista grafico del cambio euro franco svizzero

Passiamo ad un punto di vista grafico per quanto riguarda il cambio euro franco svizzero, ed andremo ad analizzare i tre time frame di riferimento.

MENSILE (MONTHLY)

Su questo time frame possiamo notare come la situazione nel mese di giugno non sia assolutamente cambiata, è ancora presto comunque per capire dove vuole andare il prezzo in questo mese.

Da un punto di vista degli indicatori, abbiamo un MACD al di sotto dello 0 con il suo relativo istogramma mentre l’RSI si trova ancora in zona ipervenduto,

GIORNALIERO (DAILY)

Su questo time frame il prezzo continua a rimanere in una fase di lateralità, compresa tra 1,0575 (resistenza) e 1,030 (supporto). Lo stallo che si sta venendo a creare in Grecia sta provocando queste forti oscillazioni, infatti come sto consigliando al momento l’euro non conviene tradarlo.

Da un punto di vista degli indicatori sia il MACD e sia l’RSI si trovano al momento nella loro fase centrale, come se anche loro non sanno che direzione prendere.

Ripeto, per chi volesse entrare su questo cross o su tutte le coppie di valute con l’euro in questo periodi stia molto attento.

Scritto in: Forex Semplice

Lascia un Commento


*

Commento all'articolo
Copyright © 1999-2014 Gruppo HTML - P.IVA 05985341006
Home | Pubblica il tuo blog | Elenco blog affiliati | Disclaimer | rss RSS Feed