Orologi indietro…di un anno

Sopra vediamo il grafico settimanale dello SP500, l’indice azionario più importante. Sembra vivere in un altro tempo ed in un altro mondo; cancellato il crollo estivo, riparte precisamente da dove si trovava lo scorso gennaio, a 1300 punti, a soli 70 dai massimi!

Se guardiamo il Nasdaq la situazione è ancora migliore, dato che si trova a soli 10 punti dai massimi del 2011, che tolto l’assurdo spike verticale della bolla del 1999/2000 (che tecnicamente ha scarsa rilevanza), rappresenta il massimo assoluto. Come ho già avuto modo di scrivere, credo che i motivi vadano ricercati in uno spostamento di assett finanziari dall’Europa traballante alla (forse) più solida America, altrimenti non si possono trovare spiegazioni logiche a questa forza incredibile degli indici U.s.a.

Ieri +4% per Amazon che ha eseguito l’esplosione di volatilità ampiamente prevista la scorsa settimana e sfruttata con la struttura presentata, ed anche Apple si sta muovendo bene al rialzo. Difficile capire quanto durerà questa ritrovata euforia, ma per ora questo è il quadro. La situazione rimasta in bilico fino a qualche seduta fa, ha seguito la strada a stelle e strisce, cioè l’Europa ha provato ad allinerasi agli acquisti di Wall Street.

Sotto vediamo anche il grafico daily dello SP500:

…continua a pag. 2 cliccare sul link sotto…

Nessun dubbio dal punto di vista tecnico, segnale rialzista sul mensile, settimanale e giornaliero, anche se la “vera” resistenza arriva adesso in zona 1320. E’ sempre deleterio entrare sui break-out di resistenze statiche sulle SP500 e lo è ancora di più adesso dopo cinque settimane di rialzi. La zona ideale per un ingresso long va ricercata sul probabile supporto a 1250/1260 in caso di storno, oppure nel caso in cui il mercato vada in laterale senza fare discese, sopra la Mob a 1320, ma come detto dopo una fase di accumulo e non adesso.

Il target rialzista di medio periodo è posto a 1420 punti, mentre il supporto, dopo il primo a 1250 è posto sulla media mobile a 200 periodi del settimanale a 1150.

http://smalltrading.net/

Scritto in: Analisi Tecnica Tags: 

Lascia un Commento


*

Commento all'articolo
Copyright © 1999-2014 Gruppo HTML - P.IVA 05985341006
Home | Pubblica il tuo blog | Elenco blog affiliati | Disclaimer | rss RSS Feed