Irpef: definizione e calcolo

IrpefUna tassa progressiva determinate dalle aliquote

L’Irpef è una tassa personale progressiva. Letteralmente è l’imposta sul reddito delle persone fisiche ed è una tipologia di tributo che viene calcolato in base al reddito in possesso di una persona sia che esso sia in denaro che in natura.

Nel calcolo Irpef rientrano una serie di tipologie di reddito e nello specifico:

  • Redditi fondiari, ossia inerenti a terreni o fabbricati.
  • Redditi capitali, ossia che derivano dall’impiego di capitale finanziario.
  • Redditi di lavoro dipendente con qualsiasi qualifica.
  • Redditi di lavoro autonomo.
  • Redditi di impresa.
  • Redditi di diversa natura. In pratica sono tutte le possibili forme di reddito che non rientrano nelle categorie sopraelencate.

L’Irpef ha la caratteristica di essere una tassa progressiva in quanto la relativa aliquota da applicare viene rintracciata in funzione dei cosiddetti scaglioni Irpef e ossia le classiche fasce di reddito. Entrando in un discorso maggiormente specifico, vediamo quali sono le aliquote irpef 2013 da utilizzare per il calcolo.

Continua a leggere l’articolo sull’Irpef

 

Scritto in: Economia, Neomedia Consulting Tags: , , , ,

Lascia un Commento


*

Commento all'articolo
Copyright © 1999-2011 Wall Street Italia, Inc. New York. All Rights Reserved. WallStreetItalia ® is a Registered Trademark of Wall Street Italia, Inc.
Home | Pubblica il tuo blog | Elenco blog affiliati | Disclaimer | rss RSS Feed